Progetti Finanziati

Ricerca Progetti Finanziati

IL CONCETTO DI "PHYSIS" NELLA TRADIZIONE PLATONICA

La ricerca si svilupperà principalmente sulla base di una complessiva analisi di tutte le problematiche sviluppate all'interno della tradizione platonica e neoplatonica che hanno attinenza con il tema concernente la nozione di "natura". All'interno di tale ambito di ricerca si intende mettere in luce come la concezione della "physis" in ambito platonico sia strettamente connessa ad una interpretazione strutturale della dimensione fenomenica, in tutte le sue diverse articolazioni. In primo luogo, un approccio strutturale nella concezione della natura emerge come conseguenza della sua connessione e del suo rapporto di partecipazione con la dimensione intelligibile, la quale, come è mostrato da Platone soprattutto nel Sofista e nel Timeo, è intrinsecamente organizzata sulla base di una struttura ontologica dinamica, che rende la realtà intelligibile autenticamente viva e vitale. Tale concezione sembra contrapporsi originariamente a quella parmenidea in base alla quale il vero essere risulta invece originariamente riconducibile ad uno statico, ma assolutamente coerente monismo. Superare il monismo assoluto parmenideo significa dunque nell'ambito della prospettiva platonica cercare di rendere ragione dell'universo fenomenico. Partendo da questo presupposto è possibile sviluppare una articolata ricerca sulle strategie filosofiche e linguistiche che sono state elaborate, in particolare, all'interno della complessa tradizione neoplatonica per spiegare la struttura complessiva della dimensione della "genesis".

StrutturaDipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Tipo di finanziamentoFondi dell'ateneo
FinanziatoriUniversità  degli Studi di SALERNO
Importo1.450,00 euro
Periodo29 Luglio 2016 - 20 Settembre 2018
Gruppo di RicercaABBATE Michele (Coordinatore Progetto)