Premi per la ricerca

Ricerca Premi per la ricerca

Foto DocenteDELL'ACQUA Francesca
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
2020 European Heritage Awards / Europa Nostra Awards: Special Mentions
The Special Mentions of the European Heritage Awards / Europa Nostra Awards 2020 were made public today by Europa Nostra and the European Commission.Six remarkable heritage achievements from six European countries that are taking part in the Creative Europe programme of the European Union were recognised by the Heritage Awards Juries with a ‘Special Mention of the Jury’.The Special Mentions are granted to initiatives which have contributed to the enhancement of Europe’s cultural heritage which were particularly appreciated by the Jury but which were not included in the final selection to receive an Award.The project 'At the Crossroads of Empires,' which I have initiated in 2016 and I co-direct, has been selected in 2020 for a Special Mention.
Europa Nostra–European Commission - Belgio
2020
Il progetto Crossroads of Empires è una collaborazione tra archeologi, storici e storici dell'arte nella Repubblica Ceca, in Italia e nel Regno Unito. Il progetto riunisce i risultati di un decennio di scavi e ricerche storiche tra partner internazionali su due siti unici del periodo longobardo nella provincia di Salerno in Italia. Il progetto mette in luce questi due esempi singolarmente conservati di strutture ecclesiastiche longobarde che rappresentano il dinamismo e la natura multeplice della cultura longobarda e il loro ruolo di mediatori culturali tra Bisanzio, il mondo islamico e le potenze emergenti dell'Europa continentale medievale.
https://www.europanostra.org/2020-european-heritage-awards-europa-nostra-awards-special-mentions/
Foto di MONACO DavideMONACO Davide
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Abilitazione scientifica nazionale - I fascia
MIUR
2019
Settore 11/C1 - Settore scientifico-disciplinare M-FIl/01 Filosofia teoretica
Foto DocenteESPOSITO Vincenzo
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Scanno. Sezione Antropologia Culturale e Tradizioni Popolari
Il “Premio Scanno” nasce per iniziativa di Riccardo Tanturri de Horatio, professore universitario di Lingua e Letteratura Italiana, scrittore, poeta, e giornalista.Inizialmente voluto come riconoscimento letterario, presto moltiplica le sezioni fino ad arrivare ad essere un importante premio multidisciplinare del panorama culturale italiano.Le sezioni spaziano dalla Letteratura al Diritto, dall’Economia alla Sociologia, dall’Ecologia alla Medicina, dall’Alimentazione ai Valori e dall'Antropologia Culturale e Tradizioni Popolari alla Musica, alla Sociologia. Le Giurie del Premio Scanno sono sempre presiedute da intellettuali di chiara fama: critici letterari, giornalisti, rettori e docenti universitari. Il Premio Scanno vanta un albo d’oro di prestigio e la sua importanza crescente è testimoniata dall’imponente partecipazione delle maggiori case editrici, dall’attenzione con cui la stampa e la televisione hanno seguito le varie edizioni e dallo straordinario pubblico che ogni anno partecipa.Il fine della manifestazione, oltre all’assegnazione di riconoscimenti, è quello di approfondire con continuità temi di grande rilevanza e attualità.Per questo, ogni anno, vengono promossi importanti momenti culturali quali Convegni, Tavole Rotonde, Mostre ed altri eventi.
Fondazione Tanturri - Italia
2019
«Per la ricognizione attenta della letteratura scientifica sull’argomento, per ilcoinvolgimento di altri studiosi operanti nell’area campana (Dina Gallo, Lello Mazzacane, Ugo Vuoso) , per il coinvolgimento anche di dottorandi ed esperti, per la reiterazione di soggiorni sul campo al fine di acquisire un’ulteriore documentazione e di verificare quella di cui si è già in possesso».
http://www.fondazionetanturri.com/il-premio-scanno.html
Foto di PARDINI GiacomoPARDINI Giacomo
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Abilitazione Scientifica Nazionale - Seconda Fascia
Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore Universitario di seconda fascia
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Italia
2018
Abilitazione Scientifica Nazionale (tornata 2016-2018, IV Quadrimestre), idoneità̀ a ricoprire le funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 10/A1-Archeologia, SSD L-ANT/04-Numismatica
Foto di AMENDOLA AdrianoAMENDOLA Adriano
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
FFARB
“Fondo per il finanziamento delle attività base di ricerca” destinato a incentivare l’attività base di ricerca dei professori di seconda fascia e dei ricercatori delle università statali.
MIUR - Italia
2017
valutazione delle pubblicazioni: 46
http://www.anvur.org/index.php?option=com_content&view=article&id=1204:ffarb&catid=2:non-categorizzato&lang=it&Itemid=791
Foto di MONACO DavideMONACO Davide
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
FFARB
“Fondo per il finanziamento delle attività base di ricerca” destinato a incentivare l’attività base di ricerca dei professori di seconda fascia e dei ricercatori delle università statali.
MIUR - Italia
2017
http://www.anvur.org/index.php?option=com_content&view=article&id=1204:ffarb&catid=2:non-categorizzato&lang=it&Itemid=791
Foto di PARDINI GiacomoPARDINI Giacomo
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Fondo di Finanziamento per le Attività Base di Ricerca (FFABR) 2017
A decorrere dal 2017 la legge di bilancio 11 dicembre 2016 n. 232 ha istituito, nel Fondo di Finanziamento Ordinario delle università statali FFO), un’apposita sezione denominata “Fondo per le attività base di ricerca”.
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Scientifica - Italia
2017
http://sitouniversitario.cineca.it
Foto DocenteVECCHIO Luigi
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Fondo di Finanziamento per le Attività Base di Ricerca (FFABR) 2017
A decorrere dal 2017 la legge di bilancio 11 dicembre 2016 n. 232 ha istituito, nel Fondo di Finanziamento Ordinario delle università statali FFO), un’apposita sezione denominata “Fondo per le attività base di ricerca”.
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Scientifica - Italia
2017
http://sitouniversitario.cineca.it
Foto di MONACO DavideMONACO Davide
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Helena Klotz-Makowiecki-Preis für wissenschaftliche Arbeiten zur Cusanus-Forschung
Helena Klotz-Makowiecki Stiftung - Institut fuer Cusanus Forschung - Germania
2016
Foto DocenteLOCANTO Massimiliano
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Renato Musto per la Musicologia
Premio assegnato a giovani ricercatori/trici che si siano distinti/e con il proprio lavoro scientifico, attraverso pubblicazioni a valore aggiunto per la crescita della comunità scientifica internazionale.
Premio assegnato dall'associazione puntOorg con il patrocinio del Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Napoli Federico II - Italia
2016
La Commissione ha unanimemente assegnato il premio al prof. Massimiliano LOCANTO, per la qualità e l'ampio respiro dei lavori presentati, che spaziano dal Medioevo al Novecento, prendendo in considerazione le relazioni fra teoria musicale, tecnica compositiva e pensiero scientifico, con particolare riguardo alla musica seriale e ai rapporti tra composizione e pensiero matematico. Questi contributi, oltre a soddisfare pienamente i requisiti previsti dal bando, evidenziano una straordinaria competenza del vincitore, con grande ricchezza di riferimenti storici, elevata qualità della speculazione e capacità di spaziare in differenti campi disciplinari, con una visione integrata.
https://www.puntoorg.net/en/competition-and-awards/premio-musto-edizione-2016-musicologia-2
Foto DocenteDELL'ACQUA Francesca
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Marie Skłodowska-Curie actions (MSCA), Individual Fellowship – European Commission
The Marie Skłodowska-Curie actions (MSCA) provide grants for all stages of researchers' careers and encourage transnational, intersectoral and interdisciplinary mobility. The MSCA enable research-focused organisations (universities, research centres, and companies) to host talented foreign researchers and to create strategic partnerships with leading institutions worldwide. Individual Fellowships support the mobility of researchers within and beyond Europe - as well as helping to attract the best foreign researchers to work in the EU. The grant usually covers two years' salary, a mobility allowance, research costs and overheads for the host institution. Individual researchers submit proposals for funding in liaison with their planned host organisation. Proposals are judged on their research quality, the researcher's future career prospects, and the support offered by the host organisation. Fellows can also spend part of the fellowship elsewhere in Europe if this would boost impact, and those restarting their career in Europe benefit from special eligibility conditions.
European Commission - Horizon 2020 (The EU Framework Programme for Research and Innovation) - Belgio
2015
The Marie Curie Fellowship (E 195.000) has been awarded to my project nr. 657240-ICONOPHILIA (MSCA-IF) "Religion, Politics and the Arts in Early Medieval Italy Against the Background of the ‘Image Struggle’ (680-850)". The evaluation report states: "Strengths: - Innovative aspects of the research program are focused on analysing the modalities in which theological ideas and artistic developments of the Byzantine "image struggle" impacted on western religious mentality. - The project is original concerning the relation between text and image and the possible transmission of information. - A detailed introduction is presented that states clearly the specific features of the project. - The proposal is of very good quality and the state of the art, research objectives and overview of the action are precisely described. - There is potential for innovation in the methodological approach, which involves an interdisciplinary and comparative approach to cultural history.- There is very good potential for the transfer of knowledge through research training from the host organisations during the fellowship. The researcher will gain new skills in philology historical studies, communication and management skills and by participating in international collaborative research program. - The proposal clearly describes the training objectives and how the host institution is committed to enhancing the researcher's competence. - The match between researcher's profile and the proposed project is excellent, and the researcher' s skills and experience are very suitable for the project proposed.- The hosting arrangements for the implementation and management of the research project are clearly described. - The scientific profile of the Experienced Researcher and their capacity to reach an internationally recognized position in the academic field is well proven. - The activities of the applicant that demonstrate leadership qualities and project management skills are clearly detailed in the proposal. - The shift from art history to art and religious history gives evidence of an independent thinking and capacity to foster original ideas."The project will be undertaken at the Centre for Byzantine, Ottoman and Modern Greek Studies in the University of Birmingham, under the guidance of Prof. Leslie Brubaker, a leading Byzantinist.
http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/en/h2020-section/marie-sklodowska-curie-actions
Foto DocenteEGIDIO Aurora Maria
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Nazionale per la Traduzione
I premi nazionali per la traduzione sono dei premi assegnati con cadenza annuale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali a traduttori e editori italiani e stranieri. Sono stati istituiti nel 1988 in seguito al Decreto ministeriale del 4 febbraio 1988.
Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Italia
2014
Foto DocenteDELL'ACQUA Francesca
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Samuel H. Kress - Italian Art Society Travel Grant 2014
Le Samuel H. Kress Travel Grants sono assegnate a istituzioni impegnate nello studio e nella promozione dell'arte. Sono quindi assegnate in accordo tra la Fondazione Samuel H. Kress e dalle singole istituzioni.
Samuel H. Kress Travel Grant - Italian Art Society - Stati Uniti
2014
As the President of the Italian Art Society (IAS), it is my great pleasure to inform you that you have been selected to receive $606 (US Dollars) to support your presentation of “The Salerno School of Medicine, the Heritage of Archbishop Alphanus and the Narrative Programme of the Salerno Ivories” at the International Congress of Medieval Studies meeting at Kalamazoo in 2014. Unfortunately, due to the limited support that the IAS received from the Samuel H. Kress Foundation in relation to the large number of qualified applicants this year, the IAS is unable to fund your entire request. We hope, however, that this award will help to offset your travel costs and still allow you to travel to the conference.I wish you the best of luck at the conference and in your future endeavors. Please contact me with any questions.Sincerely,Cathleen A. Fleck, Ph.D.President, Italian Art SocietyFine and Performing Arts Dept.Saint Louis University3733 West Pine Blvd., Xavier 165St. Louis, MO 63108 USATel: 314-977-3504; E: president@italianartsociety.org
http://italianartsociety.org/grants-opportunities/travel-grant-information/past-iaskress-travel-grant-winners/
Foto di PARDINI GiacomoPARDINI Giacomo
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
The Classical Numismatic Group Roman and Byzantine Fund - RNS RESEARCH GRANT
This Fund was established in 2009 with the aid of a generous donation from Classical Numismatic Group Inc. of Pennsylvania USA. The purpose of the Fund is to promote for the public benefit the study of Roman and Byzantine numismatics in its broadest sense.
The Royal Numismatic Society (c/o The Department of Coins and Medals, British Museum, Great Russell Street, London WC1B 3DG, UK) - Regno Unito
2014
Research grant attribuito al progetto di ricerca dal titolo: From the longus et unus annus to AD 96. The coins of Otho, Galba, Vitellius and Flavian emperors in the collection ‘Medici-Lorena’ in Florence.
http://royalnumismaticsociety.org/
Foto di SANTORIELLO AlfonsoSANTORIELLO Alfonso
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Best Paper Award-CIPA International Symposium
A special jury assigns the Best Paper award in various categories at the end of any Symposium. Any selected paper concerns Best Practices and Applications: presenting different aspects, applications, technical problems and novel approaches to Cultural Heritage documentation.
The International Committee for Documentation of Cultural Heritage (CIPA) is one of the international committees of ICOMOS (International Council on Monuments and Sites) and it was established in collaboration with ISPRS (International Society of Photogrammetry and Remote Sensing). Its main purpose is the improvement of all methods for surveying of cultural monuments and sites, specially by synergy effects gained by the combination of methods under special consideration of photogrammetry with all its aspects, as an important contribution to recording and perceptual monitoring of Cultural Heritage, to preservation and restoration of any valuable architectural or other cultural monument, object or site, as a support to architectural, archaeological and other art-historical research. - Francia
2013
best paper award
http://cipa.icomos.org
Foto di MONACO DavideMONACO Davide
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Abilitazione Scientifica Nazionale - Seconda Fascia
Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore Universitario di seconda fascia
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Italia
2013
Foto di MONACO DavideMONACO Davide
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Abilitazione scientifica nazionale - II fascia
MIUR - Italia
2013
Settore concorsuale 11/C1 Filosofia teoretica - Settore scientifico disciplinare M-FIL 01 Filosofia teoretica
Foto di FRASCA GabrieleFRASCA Gabriele
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
The Edinburgh Gadda Prize International - 900 in saggio
The Edinburgh Gadda Prize has a biennial edition in Scotland, Edinburgh International, and an interim junior edition in Italy. The main edition is in four prizes, three of them scholarly, Crolla Amato Gadda Prize, Gadda First and Novecento in Saggio, and one a junior award open to secondary schools in Scotland, Scottish Gadda Juniors. The Prize was launched in 2010, as part of the Decennial of the Edinburgh Journal of Gadda Studies (EJGS). To be awarded the prize Novecento in Saggio, authors and publishers may enter book-length monographs, critical works and commented editions on one or more 20thC Italian creative prose writers. Works in English, French, German, Italian and Spanish are eligible.
The Edinburgh Gadda Projects - Regno Unito
2012
Migliore monografia su Carlo Emilio Gadda
http://www.gaddaprize.ed.ac.uk/index.php
Foto di DE FILIPPIS RenatoDE FILIPPIS Renato
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Marco Arosio
Il Premio Marco Arosio intende premiare una monografia, inedita o pubblicata nel periodo 01/09/2013 – 31/12/2014, scritta nelle seguenti lingue: italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco. I candidati dovranno possedere un titolo di studio equipollente alla laurea italiana di primo grado e un'età non superiore ai quaranta (40) anni al momento dell'invio della domanda di partecipazione.I contenuti delle opere in concorso ricorderanno gli interessi e le ricerche del compianto studioso, dovranno perciò vertere su istanze filosofiche e teologiche legate al periodo medievale (sec. V- XV) in chiave storica.
Ateneo Pontificio Regina Apostolorum - Italia
2012
http://www.uprait.org/index.php?option=com_content&view=article&id=2002%3Aarosio14&catid=153%3Aenvidenza&lang=it
Foto DocenteDELL'ACQUA Francesca
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Fulbright Research Scholar
Fulbright grants for faculty and professionals from around the world to conduct research, lecture or pursue combined lecturing and research in the United States.
United States Department of State Bureau of Educational and Cultural Affairs - Stati Uniti
2011
Eccellenza del progetto di ricerca presentato "Mediterranean Cross-Currents: The So-called 'Salerno ivories' as Examples of Artistic Interaction in the Middle Ages" da svolgersi nell'a.a. 2011-12 presso il Dumbarton Oaks Center for Byzantine Studies-Harvard University, Washington DC.
http://www.cies.org/
Foto DocenteDELL'ACQUA Francesca
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
The ICMA-Samuel H. Kress Research and Travel Award
The ICMA-Samuel H. Kress Foundation fund for travel costs of speakers at ICMA-sponsored conference sessions:Thanks to the generosity of the Samuel H. Kress Foundation, ICMA has some funds for speakers at sessions that it sponsors at scholarly conferences, such as Kalamazoo, the College Art Association and others. Under the Kress Foundation rules, only speakers are eligible, not session organizers or chairs or discussants.
The International Center of Medieval Art and the Samuel H. Kress Foundation - Stati Uniti
2010
Per l'eccellenza del progetto di studio proposto per il 45th International Congress on Medieval Studies a Kalamazoo (USA), nella sessione Sculpture and the city.
http://medievalart.org/membership/the-icma-samuel-h-kress-research-awards/
Foto DocentePULLI Gabriele
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
"Premio letterario Sergio De Risio 2010" - sezione II, opere di riflessione teorica e critica al libro "Freud e Severino", Moretti&Vitali, Bergamo 2009
Premio attribuito a "opere di riflessione teporica e critica che contengono in sé le qualità di 'scrittura' intrinsecamente specifiche della creatività letteraria"
Regione Aruzzo - Italia
2010
"Da Sigmund Freud a Emanuele Severino. La congiunzione è inedita e inediti sono i risultati che ne possono conseguire. Gabriele Pulli li ha conseguiti [...]. E gli va dato atto che, dopo aver individuato il problema e averlo trattato come se se ne potesse dare soluzione, egli riapre il problema, anche perché è così che si deve fare e, infatti, è così che egli fa. Intanto, così facendo, [...] contribuisce alla assunzione del problema cogliendolo nel suo livello più avanzato. Ed è questo che conta".
Foto di D'ONOFRIO GiulioD'ONOFRIO Giulio
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Catholic Press Association Book Award
The CPA has been uniting and serving the Catholic press for more than one hundred years. The Catholic Press Association is by all accounts the most active and vibrant group of Catholic communicators in the world. It has nearly 250 publication members and 600 individual members in the association. Member print publications reach 10 million households plus countless others through our members’ websites and social media outlets.
Catholic Press Association of the United States & Canada - Stati Uniti
2009
Second Place 2009. Here is a thorough, balanced, detailed yet readable historyof medieval theology that begins with the dawn of Westernculture and travels through time to the brink of theReformation. This comprehensive summary goes beyond themajor figures and movements to provide a broader, richer,and more nuanced understanding of this era.
https://www.catholicpress.org/page/HistoryCPA?
Foto di INNAMORATI IsabellaINNAMORATI Isabella
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
PRIN 2008 AMAtI - Archivo Multimediale dell'Attore Italiano
MIUR - Italia
2008
Il progetto è stato selezionato e cofinanziato dal MIUR perché finalizzato alla creazione di un archivio informatico consultabile in rete che raccogliesse dati e informazioni sugli attori italiani attivi dal XV al XX secolo nei settori artistici del teatro di prosa, dell'opera, della danza, del cinema, della radio e della televisione. Per ciascun attore AMAtI (acronimo di Archivio Multimediale degli Attori Italiani) offre all'utente voci biografiche-artistiche originali e aggiornate, un elenco di fonti (manoscritte, bibliografiche, iconografiche) e una selezione dettagliata di dati sulla carriera e su singole interpretazione. Documenti, immagini e materiale multimediale (video e audio), collegati alle informazioni raccolte, permettono di approfondire il percorso di navigazione sull'attore ottenendone un ritratto completo e dinamico.
http://htto://prin.miur.it
Foto DocenteESPOSITO Vincenzo
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito - Sezione "Le due costiere"
Il Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito è una rassegna nazionale di eventi che si svolge da 18 anni in costiera sorrentina. È riconosciuto a livello nazionale come evento di significativo valore nel settore della promozione della cultura, del turismo e delle economie locali. Per i risultati raggiunti è stato insignito della Targa d’argento dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con la seguente motivazione: “In questo contesto assumono particolare rilevanza gli interventi che sostengono l’innovazione e che riconoscono il valore dell’istruzione e della conoscenza come fattori insostituibili di progresso”.
Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito - Italia
2007
Per la comunicazione dei risultati della ricerca antropologica attraverso i sistemi audiovisivi
Foto di GORRESE AnnaGORRESE Anna
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Gradiva – Lavarone
Dal 1990 il Comune di Lavarone in collaborazione con il Centro Studi di Psicoanalisi Applicata Gradiva, appositamente istituito nel 1991, la Provincia Autonoma di Trento, la Società Psicoanalitica Italiana e la locale azienda per il turismo promuove un insieme di manifestazioni tra le quali il convegno “Le frontiere della psicoanalisi”, durante il quale viene assegnato il “Premio Gradiva – Lavarone" .
Centro Studi di Psicoanalisi Applicata Gradiva - Italia
2006
Foto DocenteDELL'ACQUA Francesca
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Hanno-und-Ilse-Hahn-Preis
Il Premio Hanno e Ilse Hahn è un premio italiano "per meriti eccezionali nel campo della storia dell'arte italiana" ed uno dei rari riconoscimenti europei per la promozione di giovani storici dell'arte non ancora abilitati alla libera docenza.Creato di Dietrich Hahn nel 1990 viene assegnato ogni due anni dai direttori e dal curatorio della Biblioteca Hertziana a Roma, alla memoria del Dr. Hanno Hahn, storico dell'arte e studioso di architettura (unico figlio del Premio Nobel Otto Hahn, fondatore e primo presidente della Società Max Planck), e di sua moglie ed assistente Ilse Hahn, nata Pletz, entrambi scomparsi in un incidente alla fine di agosto 1960, durante un viaggio di studio in Francia.Il Premio Hanno e Ilse Hahn consiste in un diploma con legatura in pelle, intarsiato in oro, ed è dotato di 5.000 marchi tedeschi (5 milioni di lire), che dal 2002 ammontano a 2.500 Euro. Il diploma mostra lo stemma affrescato del principe e pittore romano Federico Zuccari (1540-1609), costruttore del Palazzetto Zuccari (in piazza Trinità dei Monti, in cima alla Scalinata di Spagna), residenza, dal 1913, della Biblioteca Hertziana, donazione della mecenate ebrea Henriette Hertz (1846-1913).Nel 2006 è stato assegnato a Francesca Dell'Acqua (Salerno), "per meriti eccezionali nel campo della storia dell'arte italiana, in particolare per la ricerca sulle vetrate colorate dal periodo Tardoantico fino all'Alto Medioevo".
Direttori e dal curatorio della Biblioteca Hertziana/Max-Planck-Gesellschaft, Roma - Germania
2006
2006: Francesca dell'Acqua (Salerno), "per meriti eccezionali nel campo della storia dell'arte italiana, in particolare per la ricerca sulle vetrate colorate dal periodo Tardoantico fino all'Alto Medioevo".
http://de.wikipedia.org/wiki/Hanno-und-Ilse-Hahn-Preis
Foto di FRASCA GabrieleFRASCA Gabriele
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Letterario Mario Colombi Guidotti
Istituito nel 1955 come premio per la letteratura e la critica italiana, ebbe cadenza biennale e premiò Pier Paolo Pasolini, Leone Piccioni e Romano Bilenchi. Nel 2005 vi fu un'edizione speciale per ricordare i 50 anni della scomparsa di Mario Colombi Guidotti. La giuria era costituita da: Paolo Briganti, Mario Lavagetto, Giuseppe Marchetti, Rinaldo Rinaldi e Francesca Sanvitale, Domenico De Robertis e presieduta da Giorgio Cusatelli.
Comune di Parma - Italia
2005
Migliore opera di critica letteraria pubblicata dopo il 2000.
Foto DocenteAMODIO Teresa
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Holcim Awards Europe
The Holcim Foundation for Sustainable Construction sought out the best sustainable construction projects in Europe. First Edition 2005
Holcim Foundation - Svizzera
2005
2005-2006Premio Holcim Award Oro assegnato al Progetto Waterpower – Renewal Strategy for the Mulini Valley (realizzato con M. Riitano ed altri) dalla Holcim Foundation for Sustainable Construction, il 15/09/2005 a Ginevra. Il Progetto ha ottenuto, successivamente, un ulteriore riconoscimento, l'Holcim Awards Argento, assegnato il 25 aprile 2006 a Bangkok, a seguito di una competizione mondiale (https://www.lafargeholcim-foundation.org/Search?text=amalfi+).
http://www.holcimfoundation.org
Foto DocenteVECCHIO Luigi
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Premio Internazionale Colonie Magna Grecia "Arialdo Tarsitano"
Il Premio è stato fondato nel 1981, con cadenza annuale, allo scopo di valorizzare - attraverso il recupero dell'identità storica - le risorse umane, culturali e ambientali di Puglia, Basilicata, Campania e Calabria. Una commissione scientifica, composta da professori universitari e soprintendenti archeologi, premia il miglior lavoro inedito presentato sul tema di volta in volta indicato nel bando con una borsa di studio e l'eventuale pubblicazione del testo. La Commissione attribuisce ogni anno anche un premio alla carriera a studiosi e ricercatori che in campo storico, filologico, archeologico, abbiano contribuito al raggiungimento delle finalità del Premio. Il Premio è organizzato ogni anno in una città diversa delle quattro regioni meridionali.
Rotary International - Distretti 2100 e 2120 - Italia
2002
Foto di FIORILLO RosaFIORILLO Rosa
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
borsa di dottorato in “Archeologia medievale: strutture della società, insediamenti e organizzazione del territorio, attività produttive"
Borsa di dottorato triennale. I classificato. Concorso per titoli ed esame
Università degli Studi dell'Aquila - Italia
2001
I classificato in un concorso per titoli ed esame
Foto di RICCIO Giovanni MariaRICCIO Giovanni Maria
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Lions - Premio per la migliore tesi di laurea
Premio per la migliore tesi di laurea in materia di informazione e comunicazione
Lions Club Salerno - Italia
1999
Migliore tesi di laurea sui temi di informazione e comunicazione
Foto DocenteVECCHIO Luigi
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Borsa di studio - Istituto Italiano per gli Studi Storici (Napoli)
Borse di studio annuali per giovani laureati e dottori di ricerca, italiani e stranieri, bandite (dal 1947) dall'Istituto Italiano per gli Studi Storici, con sede a Napoli, fondato da Benedetto Croce nel 1946 ed eretto in ente morale riconosciuto con D.C.P.S. del 9.1.1947 n° 46. L’Istituto si propone di avviare giovani studiosi ad approfondire gli studi storici. Modalità di assegnazione della borsa: selezione in base ai titoi e colloquio con la commissione giudicatrice.
Istituto Italiano per gli Studi Storici (Napoli) - Italia
1986
http://www.iiss.it/
Foto di CANTILENA RenataCANTILENA Renata
Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
Elogio per attività scientifica e per la tutela di monete antiche
L'elogio del Ministero per i Beni Culturali è attribuito per particolari ed eccezionali meriti riguardanti il patrimonio storico-artistico e archeologico.
Ministero per i Beni Culturali - Italia
1980
Riconoscimento, studio e recupero a Parigi di circa 3400 monete romane rubate al Museo Archeologico Nazionale di Napoli nel 1977
  Fonte dati IRIS-RM