Projects

Research Projects

RICOSTRUIRE LA FESTÒS PERDUTA. DAI TACCUINI DI SCAVO ALLA MODELLAZIONE 3D"

Descrizione della ricerca La ricerca è in continuità con il precedente progetto; restano identici i metodi mentre gli obiettivi sono mutati in relazione alle attività che si intendono svolgere nel prossimo biennio. Con il prosieguo della ricerca a Festòs sarà infatti possibile intervenire in località Haghia Fotini e Chalara, rispettivamente a nord e a est della collina del 'Palazzo' e acquisire una documentazione nuova che consisterà in cartografie, ortofotografie, analisi delle strutture murarie e delle stratigrafie. Per arricchire la conoscenza dell'area del Palazzo saranno realizzate indagini di ricognizioni di superficie tradizionali e indagini geofisiche non invasive (georadar, geomagnetiche e geoelettriche) mai effettuate sino ad oggi sia nell'area del Palazzo sia in quella immediatamente all'esterno. Tali ricerche potranno consentire di definire in dettaglio il profilo di alcune parti della collina. Nel corso della ricerca proseguirà l'acquisizione sistematica della documentazione, in particolare taccuini di scavo, fotografie e disegni e contestualmente si lavorerà al posizionamento sulla nuova ortofoto dell'area dell'insediamento delle strutture e dei materiali che sarà possibile localizzare indicando le quote necessarie per la ricostruzione del profilo della collina in epoca storica. Contestualmente si procederà alla realizzazione di un modello 3D dello stato attuale dell'area, utile ad un puntuale confronto con le fotografie d'epoca. Infine si proporrà una ricostruzione 3D dell'area del Palazzo dalla prima età del ferro sino all'epoca ellenistica (XI-II secolo a.C.).

DepartmentDipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
FundingFondi dell'ateneo
FundersUniversità  degli Studi di SALERNO
Cost1.550,00 euro
Project duration29 July 2016 - 20 September 2018
Research TeamLONGO Fausto (Project Coordinator)
PARDINI Giacomo (Researcher)