Projects

Research Projects

CORPI E SUONI IN MOVIMENTO. NUOVE PROSPETTIVE DELLA COREOMUSICOLOGIA

Il progetto è finalizzato una riflessione metodologica sulle pratiche di analisi e i principi ermeneutici affermatisi nell'ambito della musicologia e della coreologia. L’identità dell’opera coreo-musicale, la sua autorialità e, soprattutto, il concetto di incorporazione saranno al centro della ricerca. Il riconoscimento del ruolo centrale svolto dal corpo nei processi cognitivi, anche musicali, conseguente alla scoperta di alcuni aspetti neurologici basilari (neuroni specchio) è l'origine delle nuove strade percorse dalle due discipline negli ultimi anni. Un aspetto importante della ricerca consiste nella messa a fuoco delle metodologie di analisi della omponente musicale che meglio si prestano a un discorso coremusicologico. Difatti, con il progredire degli studi sulle creazioni coreomusiale intese in modo integrato, si è registrato uno spostamento di attenzione dalla musica concettualizzata attraverso il medium della scrittura (la partitura) alla musica intesa come performance. CIò ha favorito l'emergere di nuove categorie analitiche, come quella di "gesto musicale", che si prestano bene al discorso coreomusicologico. Alcune di queste categorie, peraltro, erano state anche messe a punto nell'ambito degli studi sull'audiovisivo e sulla multimedialità in genere. Il presente progetto, quindi, si propone di giungere a uno studio che ponga di queste problematiche all'attenzione di musicologi, coreologi e studiosi della performance. Il fine è incentivare i raccordi tra le varie discipline e ginugere a un maggiore livello di integrazione reciproca. Si farà questo sulla scorta di una serie di cases studies, che riguarderanno soprattutto la produzione di Balanchine-Stravinskij. Altri casi, comunque, potranno spaziare dai Ballets russes di Diaghilev a tutto il Novecento.

DepartmentDipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
FundingFondi dell'ateneo
FundersUniversità  degli Studi di SALERNO
Cost1.550,00 euro
Project duration29 July 2016 - 20 September 2018
Research TeamLOCANTO Massimiliano (Project Coordinator)