Projects

Research Projects

GLI 'OPUSCULA SACRA' DI BOEZIO: NUOVE PROSPETTIVE INTERPRETATIVE E DI TRADUZIONE

Il progetto punta alla realizzazione di una monografia che presenti una nuova traduzione italiana degli Opuscula sacra, corredata da un apparato di note (che tenga conto dei più recenti frutti della ricerca) e da un saggio introduttivo che possa essere di presentazione non solo al corpus degli scritti, ma alla figura di Boezio nel suo complesso. Si proporrà infatti una nuova interpretazione generale della figura del filosofo, da considerare non come discepolo e continuatore dell’una o dell’altra corrente di filosofia antica, ma come pensatore originale, pienamente inserito nel proprio tempo, e consapevole ideatore di una metodologia filosofico-teologica che sarà seguita, con alterne fortune, per tutto il Medioevo. Uno studio di questo tipo manca completamente nell’attuale panorama di ricerca italiano, dedito negli ultimi anni a contributi specifici di grande valore ma incapaci di restituire un quadro generale delle grandi figure del pensiero tardo-antico. La prima fase del progetto prevede lo spoglio complessivo della bibliografia sugli Opuscula sacra a partire dagli ultimi anni dell’’800, in modo da individuare correttamente le maggiori correnti interpretative. Sono già stati individuati circa 120 fra saggi, volumi e contributi diversi, nelle cinque maggiori lingue europee, che si occupano dei testi in esame. A questo momento di documentazione bibliografica seguirà quello della nuova traduzione, condotta considerando tutte le edizioni degli ultimi anni (ancora in italiano, inglese, spagnolo, tedesco e francese), ma sempre lavorando sul testo latino e sulla sua specificità. Il vocabolario di Boezio è infatti estremamente tecnico e raffinato, e una versione in un’altra lingua deve necessariamente salvaguardare le sue peculiarità concettuali. Contestualmente alla traduzione sarà redatto l’apparato di note, che è concepito come estremamente dettagliato e corposo, pur salvaguardando le necessarie esigenze di una sua fruibilità anche per un pubblico non specialistico. Seguirà infine la redazione del saggio introduttivo, che esplorerà per quanto possibile l’intero spettro delle problematiche filosofiche, teologiche e storiche legate agli Opuscula, tentando nello specifico di risolvere le tre questioni storiografiche ancora aperte cui sopra si è fatto riferimento. La monografia è già stata accettata per la Collana Traductiones, dell’Editore Città Nuova (Roma), e se ne pianifica l’uscita entro i primi mesi del 2017.

DepartmentDipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
FundingFondi dell'ateneo
FundersUniversità  degli Studi di SALERNO
Cost275,00 euro
Project duration29 July 2016 - 20 September 2018
Research TeamDE FILIPPIS Renato (Project Coordinator)