Projects

Research Projects

VALUTAZIONE D'IMPATTO DELLE BIBLIOTECHE ACCADEMICHE: GLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEI SERVIZI BIBLIOTECARI SU INSEGNAMENTO, APPRENDIMENTO, COMUNICAZIONE SCIENTIFICA RICERCA (2)

Il progetto si svilupperà in quattro direzioni:-analisi critico-bibliografica della letteratura biblioteconomica e della casistica nazionale e internazionale in materia di valutazione d’impatto delle biblioteche accademiche: aree della valutazione, linee d’indirizzo, approcci metodologici, risultati delle indagini; -indagine qualitativa sugli studenti dell’Università degli studi di Salerno: partecipazione a corsi di alfabetizzazione informativa e istruzione all’uso delle risorse documentarie organizzati dal sistema bibliotecario di Ateneo; profili narrativi; information literacy (localizzazione, valutazione e competenza d’uso delle risorse elettroniche); percezione dei benefici (apprendimento, preparazione esami, ricerca documentaria finalizzata alla stesura di tesi e tesine ecc.); -indagine qualitativa sui docenti dell’Università degli studi di Salerno: conoscenza, uso e valutazione dei servizi di accesso alle banche dati e ai periodici elettronici; esigenze e preferenze informative; canali utilizzati per la ricerca documentaria; fonti d’informazione utilizzate per i corredi citazionali delle pubblicazioni; giudizi sulla funzione delle biblioteche accademiche in materia di servizi di accesso alle risorse elettroniche; livelli di collaborazione e assistenza assicurati dalle biblioteche alle attività didattiche e di ricerca;-interviste in profondità ad alcune figure istituzionali interne (Rettore, Direttori dei dipartimenti) sulla funzione delle biblioteche accademiche, sullo stato dell’arte, sulle possibili evoluzioni del settore, sui cambiamenti auspicabili.Fasi del progetto già completate -redazione di sette rapporti su letteratura e casistica riguardanti la valutazione d’impatto delle biblioteche accademiche;-compilazione e strutturazione di una bibliografia digitale sulla valutazione d’impatto delle biblioteche in ambito universitario;-definizione dei profili (di comunità, servizio e portafoglio utenti) del sistema bibliotecario di Ateneo dell’Università degli studi di Salerno (elementi descrittivi e dati statistici); -individuazione e articolazione dei temi d’indagine;-configurazione dell’impianto valutativo: impostazione degli strumenti per la ricerca e l’elaborazione dei risultati;-focus group di quattro ore con sei studenti.Fasi del progetto da realizzare-raccolta di dati ed elaborazione di indicatori in serie storica, riguardanti la spesa per la fornitura di informazioni pro capite, le unità di contenuto scaricate pro capite, il costo per utente delle risorse elettroniche acquisite, il costo per visita virtuale, il costo per uso delle risorse elettroniche, la percentuale di spesa per le risorse elettroniche;-effettuazione delle interviste in profondità;-elaborazione e analisi dei risultati della ricerca;-redazione e pubblicazione del rapporto finale.Integrazione al progetto-organizzazione di un seminario sui temi della valutazione delle biblioteche accademiche, che si terrà il 12 dicembre 2013 nella sala mutimediale della Biblioteca centrale. Alcuni importanti relatori hanno già confermato la loro partecipazione: Giovanni Solimine, ordinario di Management delle biblioteche presso la Sapienza di Roma, Margarita Pérez Pulido, docente di biblioteconomia presso la Universidad de Extremadura, Maria Cassella, Coordinatrice della Commissione nazionale biblioteche delle università e della ricerca dell’Associazione italiana biblioteche.Strumentazione:-per le attività di progetto (calendario, archiviazione dei materiali, gestione dei flussi di comunicazione fra i partecipanti ecc.) si utilizza una piattaforma groupware (Zoho);-per l’allestimento della bibliografia online ci si serve di un Bibliography Formatting Software (Zotero).

DepartmentDipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale/DISPAC
FundingFondi dell'ateneo
FundersUniversità  degli Studi di SALERNO
Cost1.650,00 euro
Project duration11 December 2013 - 11 December 2015
Research TeamDI DOMENICO Giovanni (Project Coordinator)